Qual è la differenza tra un succo e un frullato?

Un succo è liquido, mentre un Frullato Fresco è più corposo e denso. DimmidiSì il Frullato Fresco di frutta contiene il succo e la polpa naturalmente contenuta nella frutta, così come tutte le fibre.

Sì, è solo frutta (e verdura) fresca. Per potere disporre dell’ortofrutta fresca tutto l’anno si impiegano particolari sistemi di stoccaggio che garantiscono la disponibilità di frutta al grado ottimale di maturazione.

DimmidiSì Frullato Fresco di frutta contiene solo frutta (e verdura) fresca frullata.

Niente conservanti, niente coloranti, non si utilizzano concentrati né puree, nessuna aggiunta di zuccheri, di acqua, né di aromi.

Sì, quello presente naturalmente nella frutta, il fruttosio.

Il Frullato Fresco di frutta è frutta fresca e niente altro. Quindi, ti da solo le calorie della frutta contenuta in ogni bottiglietta; frutta importante per un’alimentazione sana e completa.

Per rendere la ricetta piacevole, con un giusto bilanciamento di sapori, del contenuto zuccherino e della consistenza. E soprattutto per avere tanta varietà di frutta in una sola bottiglietta!

Perché è sano e nutriente. E’ fatto di sola frutta fresca frullata, senza aggiunta di zucchero e di acqua. E’ privo di conservanti e coloranti. E consumare frutta fa bene: lo dicono anche i nutrizionisti di tutto il mondo che raccomandano di assumere frutta e verdura 5 volte al giorno. La frutta oltre che contenere sali minerali, vitamine, oligoelementi, fibra, acqua e glucidi è ricca di altre preziose sostanze come aminoacidi, acidi grassi e particolari sostanze vegetali attive nel nostro metabolismo che vanno sotto il nome di fitoelementi e svolgono un’insostituibile azione benefica per il nostro organismo. Spesso è però difficoltoso preparare la frutta (sbucciarla, lavarla, tagliarla, spremerla, ecc.) a causa del poco tempo a disposizione. DimmidiSì ti viene incontro e ti propone il Frullato Fresco di frutta: la frutta pronta da bere, una risposta pratica e convincente al tuo fabbisogno quotidiano di frutta e verdura. La possibilità di poter assumere frutta in ogni luogo e in ogni momento è quindi un’opportunità in più per alimentarci in modo sano e gustoso, con tutti i vantaggi che ne derivano, in termini di benessere e di energia quotidiana.

Di seguito la copertura (in %) del fabbisogno giornaliero raccomandato di vitamina C:

  • una bottiglietta di “Frullato Fresco di frutta – Arancia e Carota” copre il 15%
  • una bottiglietta di “Frullato Fresco di frutta – Fragola e Banana” copre il 25%
  • una bottiglietta di “Frullato Fresco di frutta – Frutti di Bosco” copre il 30%
  • una bottiglietta di “Frullato Fresco di frutta – Tropicale” copre il 30%

Sì, assolutamente.

Il Frullato Fresco di frutta è frutta fresca pronta da bere. Provalo come completamento di una colazione sana e nutriente. Portalo con te al lavoro, in palestra o ovunque tu vada, per uno snack sano, nutriente e goloso sempre a portata di mano.

Il Frullato Fresco di frutta è un prodotto freschissimo e naturale quindi la durata del prodotto è breve: e va conservato in frigorifero. Una volta aperta la bottiglia, consumala entro 24 ore. La garanzia e la sicurezza sono assicurate da:

  • Pulizia e Alta Qualità della materia prima;
  • Rigorosa igiene durante i processi;
  • Tecnologia esclusiva, all’avanguardia;
  • Controllo costante di una temperatura da frigorifero in tutte le fasi del processo, fino al banco refrigerato del reparto ortofrutta;
  • Velocità d’azione.

Si possono bere tutti i frullati, in quanto contengono solo frutta.

Sì, possono essere bevuti tutti i frullati.

Ovviamente essendo un prodotto fresco, senza conservanti né altri additivi alimentari e senza correttore di acidità, è nato per restare in frigo. Però, una volta fuori dal frigo si può consumare entro circa mezza giornata tenendolo per quanto possibile al riparo ed al fresco.

Presso il nostro stabilimento di Manerbio, vicino a Brescia.

Sì, i materiali di confezionamento sono tutti riciclabili e quindi destinabili alla raccolta differenziata secondo le indicazioni del Comune di appartenenza.

Le informazioni nutrizionali possono essere trovate, oltre che direttamente sull’etichetta, anche nella sezione “Prodotti” del sito.