logo DimmidiSì
menu settimanale DimmidiSì

Menù settimanale salvafamiglia: come organizzarlo in modo efficiente e senza spreco

Cosa mangiamo oggi? Ce lo chiediamo più o meno tutti, a una certa ora. Avere la risposta giusta a portata di mano dà un conforto inaspettato, soprattutto dopo una giornata di lavoro infinita, con una fame da lupi e poca voglia di sentire i desideri di ogni componente della famiglia. Una buona abitudine allora è organizzare il menù settimanale per favorire piatti equilibrati e mettere d’accordo tutti, senza impazzire in cucina. Come fare? Eccovi i nostri suggerimenti!

Menù settimanale: 5 consigli per programmarlo al meglio

Il menù settimanale è un semplice schema che permette di pianificare al meglio i pasti della settimana in modo da fare una spesa mirata e senza sprechi. Niente più “non so cosa preparare” oppure “mamma, ma l’ho mangiato oggi a scuola!”. Con questo menù che coinvolge tutta la famiglia, la vita delle mamme (o dei papà) in cucina sarà molto più semplice. Di cosa dovete tenere conto? Qui i nostri consigli per sopravvivere alla frenesia di ogni giorno e portare in tavola una cena per 4 persone (o più) senza stressarvi troppo.

  1. La lista della spesa. Prima di acchiappare prodotti qua e là in tutta fretta preparate la lista della spesa. Come stilarla? Per velocizzare i tempi, segnate ogni giorno su una lavagnetta appesa in cucina cosa manca. Foglio o smartphone alla mano, trascrivete tutto e correte a fare la vostra spesa settimanale.
  1. 50 sfumature di cibo. Per un’alimentazione bilanciata, dovrebbero essere quotidianamente presenti, in modo diverso, 7 gruppi di alimenti: frutta e verdura, legumi, cereali e derivati, tuberi, latticini, carne, pesce e uova. Ricordatevi che carne e pesce vanno surgelati oppure consumati subito, così come gli alimenti freschi, che prenderete al banco.
  1. Peccati di gola. Mamma, mi prendi la cioccolata?” Qualche peccato di gola dobbiamo concederlo. Quali piatti vorrebbero per la settimana i vostri famigliari e, soprattutto, i vostri bambini? Fate girare un foglio e chiedete a ognuno di compilarlo con l’ingrediente dei desideri. Avrete una traccia degli alimenti da comprare per preparare ogni giorno una ricetta che faccia contenti tutti.
  1. Occhio alle scadenze. Vi siete appena ricordati che in frigorifero avete alimenti da consumare preferibilmente entro… oggi? Pianificate un giorno della settimana in cui si pranza o cena con quello che va assolutamente mangiato. Prodotti in scadenza, confezioni aperte, ingredienti che non ti serviranno nella settimana che deve arrivare. In questo modo, riuscirete sfruttare al meglio gli avanzi, a ottimizzare la vostra dispensa e anche a risparmiare.
  1. Prodotti salva tempo e fame. Quanto tempo avete davvero a vostra disposizione? Accompagnate vostro figlio a fare sport e, tra un impegno e l’altro, già sapete che avrete sì e no 10 minuti da dedicare alla cucina. Lui però avrà comunque bisogno di ricaricare le energie, non è vero? Ecco perché nella vostra spesa settimanale le nostre zuppe e insalatone non devono mai mancare: piatti genuini, nutrienti e già pronti. Le armi segrete salva tempo per soddisfare tutti i componenti della vostra famiglia.

Solo così potrete comporre una musica personale, quella della vostra famiglia. Un’armonia di sapori e piatti che si alterneranno tra loro originando un menù settimanale vario e uno stile più equilibrato. E quando il tempo manca ma la voglia di mangiar bene no, ricordatevi di sfoderare i vostri assi nella manica, già pronti e in grado di soddisfare tutti i gusti: i prodotti DimmidiSì. Scopriteli sul nostro sito!

Categoria: Pillole di Benessere