logo DimmidiSì
Lamponi freschi DimmidiSì

Le proprietà degli alimenti rossi

Alla scoperta delle proprietà benefiche dei frutti di bosco e del pomodoro.

In natura, i colori non sono casuali. Nel mondo vegetale, per esempio, i colori di frutta e verdura sono associabili alle loro proprietà e ai loro benefici.
È per questo che la regola d’oro per un’alimentazione sana ci dice non solo di mangiare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, ma suggerisce che tali porzioni siano di colori diversi, in modo da apportare al nostro organismo tutte le sostanze di cui ha bisogno per restare in forma.
Scommettiamo che sei qui perché vuoi scoprirne di più sull’argomento “colori e alimentazione”. In particolare, sarai curioso di sapere quali sono le proprietà degli alimenti rossi.
Bene, abbiamo scelto di farti approfondire la conoscenza di un’intera famiglia di frutti rossi, ossia i frutti di bosco, e dell’ortaggio simbolo della dieta mediterranea, il pomodoro.

I benefici dei frutti di bosco.

I frutti di bosco, come lamponi, fragole e mirtilli, sono dei piccoli grandi tesori per il nostro benessere, dal momento che sono una delle principali fonti di polifenoli – sostanze antitumorali –, come antocianine e acido ellagico.
Proprio quest’ultimo è considerato il polifenolo più potente nella prevenzione di patologie tumorali a carico dell’esofago, ma anche dei polmoni e della pelle.
La pelle è, in effetti, la parte che beneficia maggiormente dell’acido ellagico, poiché questo combatte lo stress ossidativo e l’invecchiamento precoce e, inoltre, permette alle pelli spente di ritrovare luminosità.
E allora, ricordati di non far mancare i frutti di bosco nella tua alimentazione. Puoi trovarli anche nei nostri furllati frutti di bosco e pera & amarena.

I benefici del pomodoro.

Re degli ortaggi e simbolo della dieta mediterranea, il pomodoro è un vero concentrato di salute.
Composto per il 94% d’acqua, ha pochissime calorie, quindi è particolarmente indicato nelle diete. Ma quello che ci interessa maggiormente è il suo alto contenuto di vitamina C – importantissima, tra le altre cose, per il processo di assimilazione del ferro – e di sali minerali, come il calcio e il fosforo, che sono una coppia vincente per la salute delle ossa, e il potassio.
Preziosa fonte di licopene, un carotenoide alleato della salute soprattutto degli uomini. Questa sostanza, infatti, contribuisce a ridurre il rischio di contrarre il cancro alla prostata. Per assimilare il licopene, che è liposolubile (si scioglie, cioè, all’interno dei grassi), è bene mangiare il pomodoro condito con dell’olio extravergine d’oliva.
La ricchezza di carotenoidi è un aspetto fondamentale perché sono dei potenti antiossidanti, oltre che precursori della vitamina A. Grazie ai suoi acidi, inoltre, il pomodoro è un alleato della digestione.

Da uno studio dei ricercatori del National Center for Food Safety & Technology (Illinois Institute of Technology) è emerso che i pomodori svolgono anche azioni antitrombotiche e antinfiammatorie, e quindi prevengono le malattie cardiovascolari. Inoltre, ci aiutano a fare scudo contro i raggi ultravioletti. Ecco perché il loro consumo è consigliato ancor più d’estate, quando ci esponiamo al sole.
Nei prodotti DimmidiSì, trovi il pomodoro nelle insalatone e nei primi piatti.
Scommettiamo che, ora che li hai conosciuti meglio, mangerai più spesso questi cibi rossi. Vero?

Categoria: Cose buone