logo DimmidiSì
Frutta arancia DimmidiSì

Perché mangiare frutta e verdura di colore giallo e arancione

Alla scoperta degli alimenti giallo-arancio, con un focus sulla zucca e sulle arance.

In estate, ci aiutano, tra le altre cose, a ottenere una bella abbronzatura; nella stagione fredda, si rivelano grandi alleati del nostro sistema immunitario. Parliamo della frutta e della verdura di colore giallo o arancione.

Per fortuna madre natura ci offre frutta e verdura giallo-arancio in ogni momento dell’anno. Durante la bella stagione, abbiamo albicocche, nespole, pesche e peperoni; in autunno e in inverno, possiamo far scorta di arance, mandarini, cachi e zucche.
Tra le principali sostanze contenute in questo tipo di alimenti, troviamo i carotenoidi e i flavonoidi, che hanno un alto potere antiossidante. Alla famiglia dei carotenoidi appartiene il betacarotene, un precursore della vitamina A, fondamentale per la vista, ma anche per la salute dei tessuti della pelle e delle mucose.

Ma approfondiamo la conoscenza di due alimenti vegetali di colore arancione che possiamo portare a tavola in autunno e in inverno: la zucca e le arance.

Le proprietà della zucca gialla, un pozzo di benefici.

Esistono diversi tipi di zucca, alcuni dei quali sono disponibili anche in estate. In autunno, la più diffusa è la zucca gialla (cucurbita maxima), la tipica zucca di Halloween.
Ma sfatiamo subito due falsi miti su questo ortaggio:

  • la zucca fa ingrassare? No, perché contiene pochissime calorie.
  • la zucca contiene molti zuccheri? No, anche se il suo sapore dolce può trarci in inganno. Alcuni studi attribuiscono alla zucca addirittura proprietà antidiabetiche.

Vediamo alcune sostanze benefiche che possiamo assumere attraverso la zucca. Oltre al betacarotene, di cui è molto ricca (come si intuisce dal suo colore), contiene cucurbitina, sostanza che viene in nostro aiuto per combattere i disturbi dell’apparato urinario, come le cistiti e le infiammazioni della vescica, e che svolge azione protettiva sulla prostata.
Inoltre, la zucca ha un buon contenuto di potassio, un sale minerale utile per la salute dei muscoli. Il potassio, poi, ha anche un effetto diuretico.

Non sono da sottovalutare, infine, le proprietà benefiche dei semi di zucca. Anch’essi contengono cucurbitina. Inoltre, sono una buona fonte di vitamina E (antiossidante); di acido oleico e acido linoleico, due acidi grassi essenziali, che fanno parte della famiglia dei grassi “buoni”, cioè quelli insaturi; di triptofano. Quest’ultima è una molecola utile per l’umore: consumare una manciata di semi di zucca di sera, per esempio, induce una sensazione di relax che concilia il sonno. Naturalmente, è meglio mangiare semi di zucca al naturale – tostati in forno –, piuttosto che i semi di zucca già salati.

Passiamo alla seconda protagonista del nostro approfondimento sui cibi giallo-arancio: l’arancia.

L’arancia: la regina della vitamina C
Dire arancia è come dire vitamina C, il nome comune con cui indichiamo l’acido ascorbico. Sai a cosa serve questa importantissima vitamina? Probabilmente sai già che stimola il sistema immunitario, ed è dunque un toccasana per tener lontani i malanni tipici della stagione fredda, come il raffreddore. Ma le funzioni della vitamina C sono molte altre. Per esempio:

  • è utile per l’assorbimento del ferro e per combattere il senso di fatica che potrebbe derivare da una carenza di questo elemento;
  • è un antinfiammatorio;
  • serve al nostro cervello e ci aiuta a mantenerci attenti;
  • fa bene alla pelle, poiché contribuisce alla formazione del collagene.

La frutta e la verdura giallo-arancio tra i prodotti DimmidiSì.

Se sei un affezionato di DimmidiSì, saprai già che nella nostra gamma di prodotti trovi frutta e verdura di tutti i colori. Ovviamente, non mancano all’appello la frutta e la verdura giallo-arancio.
Hai mai provato, per esempio, la nostra vellutata di zucca e carote? Non possiamo raccontarti la sua bontà: devi assaggiarla!

Sul versante frutta, ti consigliamo la Spremuta Fresca DimmidiSì all’arancia bionda o quella all’arancia rossa: al loro interno trovi il succo di circa 5 arance. In pratica, con una bottiglietta copri il fabbisogno giornaliero di vitamina C.

P.S. Scopri anche le proprietà degli alimenti rossi, degli alimenti bianchi e degli alimenti blu-viola.

Categoria: Cose buone