logo DimmidiSì
la ricetta per il sushi fai da te DimmidiSì

Sushi fai da te

Ecco la ricetta e i consigli per il perfetto riso giapponese e per realizzare dei golosi maki.

Un piatto di sushi preparato come si deve trasforma il riso… in un sorriso.

È una ricetta “per la felicità” che puoi sperimentare anche a casa tua. Ti servono solo i consigli giusti.
Noi siamo qui per questo. Ti insegneremo a preparare i futomaki, un celebre e goloso piatto giapponese che fa parte della “famiglia” del sushi.
Si tratta di riso avvolto nell’alga e farcito con almeno 4 ingredienti. Puoi scegliere tra pesce e verdure.

Come si prepara il riso giapponese

Non c’è sushi che “tenga” senza il riso giapponese. Allora vediamo come si prepara un riso a prova di bacchette, per futomaki che non si sfaldino appena li sollevi.

Gli ingredienti?

Ecco la tua lista della spesa per circa 12 futomaki.

  • 150 g di riso giapponese gohan o, in alternativa, il riso italiano a chicchi piccoli e tondi.
  • Un pezzettino di alga secca nori.
  • Un cucchiaio di zucchero.
  • 2 g di sale fino.
  • Un cucchiaio di aceto di riso.

Vediamo come procedere.

  1. In una ciotolina mescola aceto di riso, zucchero e sale.
  2. Riponi il riso in un contenitore e ricoprilo di acqua fredda.
  3. Mescola il riso con le mani, scolalo e ripeti l’operazione 3 o 4 volte, fino a quando l’acqua non sarà limpida. In questo modo elimini l’eccesso di amido.
  4. Riponi il riso in una pentola con circa due litri di acqua fredda e un pezzo di alga, lascialo in ammollo per 30 minuti.
  5. Accendi il fuoco e cuoci per 15 minuti a pentola coperta.
  6. Terminata la cottura, aspetta qualche minuto prima di alzare il coperchio.
  7. 
Scola il riso, togli l’alga e disponilo su un vassoio.
  8. Mescola il riso con il mix di aceto, zucchero e sale e fai raffreddare.

La ricetta per preparare i futomaki

E adesso è giunto il momento di scoprire come preparare i futomaki. Noi abbiamo pensato di farcirli con salmone affumicato, uova di pesce, carote, cetrioli e avocado, ma puoi sbizzarrire la fantasia e adattare la ricetta ai tuoi gusti.

Ecco cosa ti serve:

  • 150 g di riso giapponese (hai già imparato come si prepara).
  • Aceto di riso.
  • Un foglio di alga nori.
  • 30-40 g di salmone affumicato.
  • 12 g di uova di pesce volante o di salmone.
  • 15 g di cetriolo.
  • 20 g di carote
  • 15 g di avocado morbido e maturo.
  • Salsa di soia.
  • Una stuoia di bambù per arrotolare il sushi.

Procediamo?

  1. Sbollenta le carote per 2 minuti, poi scola e lascia intiepidire.
  2. Taglia a strisce di un centimetro circa di spessore il cetriolo, l’avocado e il salmone.
  3. Appoggia il foglio di alga nori sulla stuoia, con la parte più lucida rivolta verso il basso.
  4. Versa in una ciotolina dell’acqua fredda e qualche goccia di aceto di riso.
  5. Immergi le mani nell’acqua acidulata prima di toccare il riso, per evitare che si attacchi alle mani.
  6. Stendi un sottile strato di riso su tutta la superficie dell’alga. Ricorda di lasciare un bordo libero di 2 cm nella parte superiore.

  7. Al centro disponi una striscia di uova di pesce che ricopra tutta la larghezza dell’alga. Sopra le uova aggiungi carote, cetriolo, avocado e salmone.
  8. Solleva il bordo inferiore della stuoia per arrotolare l’alga su sé stessa, come se si trattasse di un involtino. Il bordino superiore dell’alga farà da adesivo per chiudere il rotolo.
  9. 
Bagna la lama di un coltello con la soluzione di acqua e aceto e taglia il rotolo in 12 parti uguali.
  10. I tuoi futomaki sono pronti per essere serviti insieme alla salsa di soia!

Con le nostre dritte, preparerai un piatto di sushi che ti farà sorridere… di gusto. Non ci resta che augurarti buon appetito. Anzi, come direbbero in Giappone, itadakimasu!

Categoria: