logo DimmidiSì
resto a casa e sto in forma

#iorestoacasa e mi mantengo in forma!

Il coronavirus sta ridisegnando la nostra quotidianità. Tra i molti cambiamenti tutti, chi più chi meno, dobbiamo ridurre gli spostamenti all’osso, aumentando di conseguenza il tempo trascorso nelle quattro mura domestiche. La nostra missione? Dire Sì al benessere, sempre. Ogni giorno, ma soprattutto in questo momento. Mangiare bene, fare un sano esercizio casalingo, stabilire una routine con orari e impegni fissi, sono la risposta per rimanere in forma, anche in questo periodo di isolamento. Eccovi allora alcuni suggerimenti per stare bene… restando a casa.

Tra cucina e ginnastica in casa: come mantenersi in forma?

In questi giorni, sgranocchiare cibi fuori pasto può trasformarsi in un passatempo. La forza di volontà è il primo ingrediente che dovrete mettere in campo, seguita a ruota da alcune preziose regole alimentari che vi possono aiutare a mantenere alto il vostro benessere fisico e mentale. Eccovi i nostri consigli:

  1. Palestra homemade. Via libera a bottiglie piene d’acqua e sedie come attrezzi. A supporto ci sono davvero tantissimi tutorial su Instagram che fitness trainer, star e insegnanti di yoga hanno messo a vostra disposizione. Basteranno anche 20 minuti al giorno, ma porvi degli obiettivi e fare attività fisica vi aiuterà a liberare la mente, rimettere in moto il metabolismo e fare il pieno di buonumore.
  • Dalle scale alle faccende domestiche. Salire le scale anziché prendere l’ascensore quando uscite per le vostre commissioni indispensabili. Andare a piedi a fare la spesa e riportare le buste a casa. Sembrano banalità, ma anche questi possono essere buoni esercizi. In più anche le faccende di casa possono essere considerate una vera e propria attività fisica: strofinare, lavare, cucinare sono tutte attività che vi faranno bruciare calorie e tonificare i muscoli.
  • Attenzione ai junk food. Lo sappiamo, in questo momento è molto più facile lasciarvi trascinare dalle emozioni piuttosto che dalle necessità. Il cibo è sinonimo di gratificazione, per questo tendete a mangiare alimenti in grado di sollevarvi l’umore. Esempi? I junk food, ricchi di sale, zucchero e in generale poco nutrienti. Il nostro consiglio è realizzare un menù settimanale di base, che tenga conto delle abitudini alimentari della vostra famiglia e anche dei gusti e che vi aiuterà anche ad ottimizzare la spesa. Dite sì ai cibi golosi, ma state attenti alle calorie e compensateli con tantissima frutta e verdura.
  • Una colazione da regina. La colazione è il pasto più importante della giornata. Può sembrarvi una frase da consiglio della nonna, ma ha il suo valore nutrizionale. Questi giorni vi danno l’opportunità di iniziare con un pasto completo e ricco, anziché con il solito caffè veloce e via. Potete bere una cappuccio con pane burro e marmellata, abbinato a un frutto o a uno dei nostri dissetanti estratti 😉 Una colazione da regina Elisabetta vi aiuterà a fare il pieno di energie e a evitare le incursioni al frigo durante ogni break.
  • A pranzo con la zuppa. Per pranzo potete scegliere pietanze nutrienti e genuine. Cosa ne dite di una delle nostre zuppe? La nostra Ortolana, che bilancia in modo armonioso legumi, verdure e cereali,  o il nostro Minestrone di verdure, preparato con ben 11 tipi di verdure, o ancora la nostra intramontabile pasta e fagioli. Sapori della tradizione che vi conquisteranno al primo cucchiaio, in un’esperienza unica e anche pratica, per quei giorni in cui smart working, pulizie, compiti ai bambini e spese al supermercato, non ci lasciano molto tempo da dedicare alla cucina.

Pronti a seguire tutti i nostri i consigli? Ritrovare il benessere oggi serve a tutti, per andare avanti insieme forti e positivi. Solo così #AndràTuttoBene!

Categoria: Pillole di Benessere