logo DimmidiSì
Parmigiana melanzane DimmidiSì

Parmigiana di melanzane estiva

Scopri come preparare la parmigiana di melanzane… estiva!

Melanzane, mozzarella, pomodoro e basilico. Gli ingredienti ci sono tutti, ma nella parmigiana di melanzane estiva scoprirai una ricetta fresca che può essere gustata anche sotto il solleone. Sì, perché farai a meno del forno, della frittura, dei tempi lunghi di cottura e anche della difficoltà di digestione. Perché si sa, la parmigiana classica è buona ma non è esattamente un piatto “light”.

Ti abbiamo incuriosito? Allora eccoti la nostra ricetta: è facile da preparare, non ti ruberà troppo tempo e, se presti un po’ di cura alla preparazione, sarà anche di grande impatto estetico.

Gli ingredienti necessari

Come anticipato, gli ingredienti sono simili a quelli della tradizionale ricetta siciliana della parmigiana. Ti serviranno:

  • 2 melanzane grandi;
  • 3 pomodori tondi;
  • 3 mozzarelle;
  • olio extravergine di oliva;
  • basilico;
  • sale.

Mettiamoci all’opera

Hai tutto? Allora vediamo come preparare la nostra parmigiana di melanzane estiva.

  1. Taglia le melanzane a dischi di circa un centimetro di spessore.
  2. Metti le fette in uno scolapasta, cospargile di sale e lasciale riposare per circa 10 minuti con un peso in cima. In questo modo verrà eliminata l’acqua in eccesso.
  3. Pratica una piccola incisione sulla sommità dei pomodori e mettili a scottare in un pentolino in cui avrai fatto scaldare un dito di acqua. In questo modo sarà più facile sbucciarli.
  4. Togli i pomodori dal pentolino (non devono cuocersi), rimuovi la buccia, tagliali a dadini e condiscili con un po’ di sale e olio extravergine di oliva.
  5. Affetta le mozzarelle, lava qualche foglia di basilico fresco e metti sul fornello una piastra di ghisa.
  6. Passa le fette di melanzana sotto l’acqua corrente e asciugale. Quindi spennellale con un po’ di olio e falle cuocere sulla piastra ben calda per circa 10 minuti (5 minuti per lato).

Ora non resta che assemblare il tutto. A proposito, sai da dove deriva il nome di questo piatto? Da “parmiciana”, termine che, in siciliano, indica le listarelle delle persiane. L’aspetto a strati della pietanza, infatti, richiama quello della persiana.

Come prima cosa prendi il piatto che utilizzerai per servire la pietanza e appoggiaci sopra un disco di melanzana, ricoprilo con una di mozzarella, cospargila di dadini di pomodoro e aggiungi una foglia di basilico. Ripeti l’operazione in quest’ordine in base a quanti strati vorrai creare. Termina “la torretta” con un goccio d’olio.

E ora, buon appetito! La tua parmigiana estiva di melanzane è pronta per essere servita.

P.S. Come contorno fresco a questo piatto, scegli il cavolo cappuccio. Lo trovi già tagliato e lavato nella linea Le Cruditè DimmidiSì.

Categoria: