logo DimmidiSì
Torta salata al cavolo nero DimmidiSì

Torta salata al cavolo nero

Per la festa del papà quest’anno organizziamo un pic-nic in montagna. Una ricetta facile e veloce per un regalo speciale.

Domenica 19 marzo… una giornata importante: la festa del papà! Quest’anno al posto dei soliti regali perché non accontentiamo il nostro supereroe di casa portandolo in montagna, più precisamente organizziamo un vero e proprio pic-nic all’aria aperta.

Si parte da una passeggiata tranquilla e non troppo impegnativa, giusto per arrivare molto affamati alla meta, si prosegue con un pranzo all’aria aperta per godersi poi il pomeriggio e trascorrere del tempo con la famiglia.

Vi piace l’idea? Allora prepariamo l’occorrente, zainetto in spalla e si parte…

 

ECCO COSA NON DOVETE DIMENTICARE

  1. Vestiti e scarpe comode per la passeggiata;
  2. Il vostro sorriso migliore per una giornata in famiglia;
  3. Occorrente per le attività pomeridiane: carte da gioco, frisbee, pallone… tutto ciò che vi piace per divertirvi;
  4. Il cestino e la tovaglia a quadri rossi e bianchi. Non possono assolutamente mancare, che pic-nic sarebbe senza gli elementi base?!
  5. Ultima cosa, ma non per importanza, il cibo. Organizzatevi e preparate tutto la sera prima cucinando piatti semplici, da mangiare facilmente all’aria aperta anche con le mani. Noi vi suggeriamo un’idea gustosa: torta salata con il cavolo nero, semplicissima e buonissima.

 

SPESA E FORNELLI …SI CUCINA!

Per prima cosa procuriamoci tutti gli ingredienti:

1 pasta sfoglia integrale tonda

270g di cavolo nero DimmidiSì

1 cipolla bianca

300g di brie

2 uova

q.b. formaggio grattugiato

½ bicchiere di vino bianco

q.b. olio evo

 

Per prima cosa foderate una teglia da forno e adagiate la pasta sfoglia all’interno, bucherellando con una forchetta il fondo. Passate ora alla preparazione del ripieno: rosolate in una padella con un filo d’olio la cipolla, una volta dorata aggiungete il cavolo nero e fate cuocere per circa 15 minuti sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco. Quando è pronto versatelo in una ciotola e non appena si sarà raffreddato, unite il brie tagliato a pezzetti e le uova precedentemente sbattute, salate e pepate. A questo punto non vi resta che versare il contenuto nell’impasto, aggiungere abbondante formaggio grattugiato e infornate per 20-25 minuti a 180° in forno ventilato.

E voilà… torta prontissima, sentirete che profumo!

 

Non dimenticatevi, di aggiungere un buon frullato e un dessert nel cestino del pranzo, un piccolo peccato di gola in un giorno di festa va sempre bene, soprattutto dopo una bella camminata.

Sarà una giornata indimenticabile, ne siamo certi.

 

Non ci rimane che augurare una buona festa del papà a tutti!

Categoria: