logo DimmidiSì
torta salata spinaci e ricotta ricetta veloce gustosa e versatile DimmidiSì

Torta salata spinaci e ricotta

Torta salata? Prova quella spinaci e ricotta: è gustosa e facile da preparare. Qui trovi la ricetta passo passo.

Che le verdure siano nutrienti si sa, ma spesso ci si dimentica di quanto possano essere gustose. Pensa, per esempio, alle torte salate con le verdure. Ci piacciono non solo perché sono buone, ma anche perché hanno il dono della versatilità. Una torta rustica, infatti, si presta a più di una situazione: è perfetta per l’ora dell’aperitivo ed è ottima anche come pranzo al sacco in occasione dei pic-nic primaverili.
Ce ne sono di tantissimi tipi. Noi abbiamo pensato di proporti una ricetta facile e veloce, che richiede pochi ingredienti e poco tempo: la torta salata ricotta e spinaci.
Potremmo chiamarla “torta Braccio di ferro”, così convinci anche i bambini ad assaggiarla.

Qui ti guidiamo passo passo alla sua preparazione.

Ingredienti per la torta rustica spinaci e ricotta

Vediamo cosa ti serve per preparare una “torta Braccio di ferro” per 6-8 persone.

  • 1 kg di spinaci
  • 300 g di ricotta
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • 2 confezioni di pasta sfoglia
  • Pepe nero
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1-2 uova

Hai preso nota? Forza, rimbocchiamoci le maniche!

La tua torta salata con gli spinaci in 8 passi

Prima di cominciare, assicurati di avere in casa una teglia rotonda con un diametro di 28 cm circa. Vediamo come procedere… Anzi, ti sveliamo prima un trucchetto salvatempo: utilizza spinaci freschi già puliti e lavati. Risparmierai almeno 15 minuti. Ricorda che tra i prodotti DimmidiSì trovi gli spinaci della linea Freschi da Cuocere.

Bene, ora siamo pronti per mettere le mani in pasta.

  1. Versa in una pentola 4 bicchieri d’acqua, coprila e attendi l’ebollizione, quindi aggiungi gli spinaci e poco sale, rimetti il coperchio e fai cuocere per 6-8 minuti.
  2. Mentre gli spinaci cuociono, lavora la ricotta con una forchetta aggiungendo un pizzico di sale e 3 cucchiai d’olio.
  3. Scola gli spinaci e pressali per eliminare quanta più acqua possibile.
  4. Lasciali intiepidire un po’ e poi sminuzzali con una mezzaluna posandoli su un tagliere, oppure utilizzando una forbice.
  5. In una ciotola mescola spinaci, ricotta, Parmigiano Reggiano, sale e pepe quanto basta. L’aggiunta dell’uovo è facoltativa. È un ingrediente che serve a legare meglio il tutto, ma se vuoi una torta più leggera puoi evitarlo.
  6. Ora prendi la teglia, rivesti l’interno con la carta da forno e posa la pasta sfoglia. Bisogna fare in modo che questa strabordi anche di poco dalla teglia. In questo modo, una volta steso il composto, potrai ripiegare i bordi della sfoglia verso l’interno per prevenire possibili fuoriuscite della farcia in fase di cottura. Quindi, se noti che la sfoglia non è abbastanza ampia, stendila un po’ col mattarello.
  7. Dopo aver fatto aderire la pasta alla teglia, prendi una forchetta per bucherellarla. Quindi versa il preparato e stendilo in modo omogeneo. Posa la seconda sfoglia sopra la torta e assicurati che i bordi aderiscano bene alla pasta sottostante. Per sicurezza premi lungo i bordi con una forchetta. A questo punto, forchetta alla mano, fai dei fori sulla torta. Se hai un pennello da cucina, puoi utilizzare un uovo per spennellare la tua torta.
  8. 
Siamo pronti per mettere la torta nel forno preriscaldato a 200°C.

Tempo di cottura: 25-30 minuti circa.

Una volta sfornata, potrai gustare la tua torta salata ricotta e spinaci tiepida o anche fredda.
Sentirai che bontà!

Categoria: