logo DimmidiSì
Ricetta Ribollita di verdure con Crostini

Ribollita

Ribollita con cavolo nero semplice e gustosa in pochi passaggi

La Ribollita è un piatto tipico della tradizione toscana, di origine contadina, la cui preparazione consisteva nel ribollire le verdure che erano avanzate facendole cuocere nuovamente insieme al pane raffermo, oggi invece è una delle pietanze più conosciute della cucina nazionale. E’ un ottimo piatto unico estremamente completo, molto salutare perfetto per un inverno freddo come quello di quest’anno. Gli ingredienti sono numerosi ma, tranquilli, sono semplici da recuperare, ecco le dosi per 4 persone.
Un cavolo nero
bietole 200 gr
fagioli secchi 250 gr
mezzo cavolo di verza
1 carota
1 coste di sedano
1 cipolla
pane raffermo
brodo vegetale
olio extravergine d’oliva
basilico
sale
pepe

Vediamo Come preparare la ribollita

Dopo aver messo in ammollo i fagioli per una decina di ore fateli bollire per 45 minuti. Soffriggete in una pentola la cipolla tagliata a rondelle con l’olio, aggiungete la carota tagliata a dadini e il sedano a tocchetti, poi lasciate imbiondire. Aggiungete il nostro cavolo nero insieme alla bietola, regolate di sale e pepe e versate il brodo vegetale poco alla volta. Proseguite la cottura per circa 45 minuti e infine aggiungete anche i fagioli precedentemente sbollentati. Tagliate il pane raffermo a fette, fatelo scottare 5 minuti in forno. Infine distribuite la ribollita nei piatti insieme ai cubetti di pane e decorate con foglie di basilico.

Ecco pronto un piatto gustoso e completo per riscaldarsi durante l’inverno.
Buon Appetito!

Categoria: